Indietro

StoCrete TS 203: M3 - Altissime prestazioni nel risanamento del calcestruzzo

04406

Per via del continuo aumento delle sollecitazioni sulle strutture in calcestruzzo ad opera degli agenti atmosferici e delle sostanze nocive diventa sempre più importante un risanamento duraturo del calcestruzzo. La selezione di un sistema di surrogato del calcestruzzo adatto dipende a quali sollecitazioni sono soggetti i singoli componenti. Se le misure del risanamento sono rilevanti dal punto di vista della sicurezza e il sistema del surrogato del calcestruzzo deve contribuire, allora entra in gioco solo la malta M3.


StoCrete TS 203 - malta di riparazione, modificata con resina sintetica e rinforzata con fibre

Un sistema di questo tipo è dato dalla malta umida a spruzzo StoCrete TS 203 della classe di sollecitazione M3. La malta ottimizzata per il risanamento statico è idonea per ripristinare la resistenza di strutture in calcestruzzo e offre al contempo eccellente lavorabilità. E' l'anima del sistema sostitutivo del calcestruzzo PCC-II/SPCC e viene applicata a mano in strati di spessore tra 6 e parzialmente fino a 75 mm oppure come malta a spruzzo su qualsiasi superficie.


Il Jolly tra le malte M3

Quale sostituto del calcestruzzo (PCC II/SPCC) universale e modificato con polimero, StoCrete TS 203 è un componente fondamentale del sistema di ripristino con azione statica per la conservazione della stabilità di strutture in calcestruzzo ai sensi della norma Rili-SIB, Parte 2 per l'applicazione nella classe di sollecitazione M2 e M3.


Il prodotto incombustibile StoCrete TS 203 è adatto per ripristinare la resistenza al fuoco di strutture in calcestruzzo in conformità con la classe di resistenza al fuoco F 90 secondo la curva temperatura-tempo della norma DIN 4102-2. Questa malta è perfetta anche per l'applicazione in impianti di stoccaggio, riempimento e trasbordo (LAU-Anlagen) di prodotti inquinanti delle acque e come malta per l'allettamento di anodi allettamento per il principio di risanamento “protezione anticorrosione catodica”.


Caratteristiche del prodotto

  • Soddisfa i requisiti EN 1504-3, RiLi-SIB, DAfStb e ZTV-ING R4 Malta
  • Elevata resistenza a sollecitazioni da gelo / sali antigelo
  • Altissima stabilità
  • Buona lavorazione sopratesta
  • Verifica di sistema come malta anodica e di riparazione per il principio di risanamento della protezione anticorrosione catodica
  • Classe di resistenza al fuoco F 90 secondo la curva temperatura-tempo della norma DIN 4102-2
  • Lavorazione a mano o a spruzzo
  • Possibilità di lavorare con tecnica tramite silo Sto
  • Ottimo comportamento legante con il ferro di armatura

Informazioni sui prodotti

31666_de_de

Ulteriori informazioni su StoCretec TS 203, le schede tecniche e le schede dati di sicurezza sono disponibili nella pagina del prodotto.

Cantiere "Schulhausplatz Baden"

silo_1

Nel cantiere del tunnel "Schulhausplatz Baden" è stato utilizzata la nostra malta per riprofilatura R4 StoCrete TS 203 con la tecnologia tramite silo Sto. A causa dell'altezza di passaggio limitata sono stati utilizzati quattro StoSilo Minimix 3.0 con una capacità di 3 tonnellate ciascuno.